insegnante: ALBERTA GIANNINI

Questo corso prevede lezioni individuali a cadenza settimanale in modo da garantire la continuità necessaria all’apprendimento e al consolidamento delle basi tecniche dello strumento e delle sue potenzialità espressive.
Il corso può anche essere integrazione dove necessario al corso avanzato a cadenza bisettimanale.
Le lezioni sono a carattere individuale e verrano strutturate in base al livello e alle prerogative dei singoli allievi.

L’insegnamento della tecnica ha come riferimento metodi comuni alla didattica classica quali Sassmannshaus, Polo, Curci, Flesh, Sevcik, Kreutzer, Suzuki (particolarmente indicato per i bambini per l’immediatezza dell’apprendimento e lo sviluppo della capacità di ascolto e memoria) da integrare con la proposta di brani tratti dal repertorio tradizionale italiano e irlandese adatti al livello raggiunto, in modo da sviluppare agilità, intonazione e libertà di movimento nella gestione dell’arco necessari a rendere al meglio le proprie possibilità musicali ed espressive, partendo da uno studio improntato al rilassamento e alla consapevolezza del corpo nella gestione dello strumento.

L’insegnamento dello strumento sarà accompagnato anche dalla trasmissione delle nozioni fondamentali di teoria musicale, acustica e storia del violino.
Le lezioni individuali potranno poi essere integrate da lezioni collettive anche in collaborazione con le altre classi.